Logo ITIS Leonardo Da Vinci Logo D'Alessi
Il Sindaco Senatore ai giovani

Il Sindaco Senatore ai giovani: «Faccio appello al vostro senso di responsabilità»

«Cari giovani, stiamo scoprendo in questi giorni che il coronavirus è molto democratico:

non fa distinzione di sesso ed età, prende giovani, meno giovani e anziani. Va a infettare chiunque gli capiti a tiro. E ci fa ammalare. È questo che vogliamo?

Mi rivolgo coloro che si sentono più protetti e meno attaccabili, forti magari della loro età. Per piacere evitate i contatti, pensate alle persone cui volete bene. Potreste essere contagiati dal coronavirus, essere portatori sani e trasmetterlo ad altri.

Stiamo a casa, manteniamo le distanze di sicurezza. Evitiamo le aggregazioni per il bene nostro e degli altri. Evitiamo di spostarci fuori comuni per una passeggiata.

Dobbiamo bloccare la trasmissione del coronavirus. Dobbiamo essere responsabili. Possiamo fare qualche telefonata in più e rinsaldare legami anche a distanza. Non è il momento di brindare assieme, è il momento di essere vigili e responsabili.

Sono certa che i giovani sappiano cosa significa essere responsabili, perché stanno cercando lavoro e stanno guardando al futuro sapendo quanto è importante la vita. Il pericolo passerà con il contributo di tutti. Vi ringrazio per ciò che farete per i vostri amici e per tutti quanti noi».

 

 

Pubblicata il 17 marzo 2020

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.